ITA   ENG

Sport e attività

Dalla Nostra struttura è possibile effettuare diverse escursioni con centri convenzionati.

Arrampicata Sportiva

A circa 20 km troviamo le vette e le viscere dell'Umbria una delle falesie più importanti d'Europa, pareti e vie adatte a tutti i climbers. Grotte che offrono esperienze uniche e irripetibili a speleologi esperti e non. La Falesia di Ferentillo con la sua arrampicata è quanto di più suggestivo un free climber possa desiderare: man mano che si sale, si gode di una vista della Valnerina sempre più emozionante per raggiungere l'unico punto da cui la valle si può ammirare interamente, nella sua piena e incontaminata bellezza.


Rafting sul Nera


Nel nostro territorio troviamo La Cascata delle Marmore, vera perla dell'Umbria , è un posto ideale per fare rafting con la fantastica discesa delle rapide in gommone. Qui il fiume Nera scorre veloce ribollendo sulle rocce per oltre tre chilometri, formando rapide di quarto grado (la classificazione in gradi di difficoltà crescente va da 1 a 6), contornato da una vegetazione rigogliosa, in un ambiente che sembra tropicale


Passeggiate a cavallo


La passeggiata a cavallo è una delle esperienze più belle ed emozionanti da poter condividere col nostro amico cavallo, soprattutto quando ci porta alla scoperta della verde Umbria rigogliosa e meravigliosa, ma spesso nascosta. Il paesaggio suggestivo nel quale ci troviamo riserva molte sorprese, dai verdi prati alle vallate incontaminate dai castagni secolari ai faggi altissimi, il parco Naturale consente di ammirare una flora straordinaria tra cui spiccano cespugli di rose canine e maestose ginestre, le orchidee selvatiche, dei gigli arancioni ed i cespugli di more .


Percorsi in Montain bike


La mountain bike è sicuramente l'alternativa più piacevole e stimolante per visitare i Prati di Stroncone e per fruire di tutte le sue bellezze naturalistiche e paesaggistiche.
Partendo dal parcheggio di fronte ai Giardini e percorrendo in bicicletta sentieri e mulattiere che la montagna offre, è possibile, infatti, incontrare le affascinanti varietà cromatiche dei boschi che alternano castagni a querce, a lecci, pittoreschi laghetti montani, la chiesa di San Bernardino, ed attraversare località amene e rilassanti come la Valle Nua e la Rotabile di Maggio.
Suggestivo è, poi, anche il sentiero, lo stesso seguito da San Francesco, che salendo fino all'altopiano dei Prati di Stroncone, conduce al santuario di Greccio, dove il santo realizzò il primo presepio nel 1223.


Percorsi Trekking